Archivi categoria: Media

I nastrini sulla divisa

Nastrini

I nastrini sulla mia divisa

Il percorso professionale come cardiologo dal 1975 a tutt’oggi:

  1. Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Bari,
  2. Cardiologia Ospedaliera “Luigi Colonna“,
  3. Ospedale Militare,
  4. UNIBA,
  5. Ministero Economia e Finanza – Commissione medica di verifica,
  6. Comando Carabinieri Puglia,
  7. Mater Dei Hospital.

Onorato e orgoglioso

Non solo i militari ma anche i medici e gli infermieri dovrebbero mostrare sui camici e sulle divise i nastrini che evidenziano i percorsi professionali effettuati negli anni di servizio.

“L’emergenza Coronavirus è paragonabile a una campagna di guerra per medici e infermieri. Tensione emotiva nel combattere un nemico subdolo e sconosciuto, disagio arrecato ai famigliari per l’alta probabilità di contagio, impossibilità iniziale di far fronte a tutte le richieste di aiuto e la difficoltà diagnostica nei primi mesi, sono stati gli elementi che hanno contraddistinto la prima fase della pandemia. Ora abbiamo armi più idonee, dispositivi di sicurezza per gli operatori, ma non possiamo permetterci di abbassare la guardia. Il nemico non è sconfitto“.  Queste riflessioni mi hanno spinto alla realizzazione di un progetto grafico per identificare meglio i professionisti della salute nei loro teatri operativi.

Lettera di un italiano a un italiano

L’orgoglio italiano nasce dalla bellezza del nostro territorio, dal vissuto e dalla produzione di ognuno di noi e dei nostri avi. Cominciamo a riflettere e a trasformare in risorsa la storia di questa #emergenzaCovid. C’è un futuro in Italia da costruire su migliori basi. Complimenti a Mauro Danieli, l’autore di questo video e l’amico collega #MicheleAdamo di Bologna che lo ha postato sul suo profilo L’ho visto e mi ha sentire #UnItalianoVero Vedetelo ance voi

Fonte: Profilo FB di Michele Adamo, cardiologo e poeta